Come si accoppiano gli orsi polari e le differenze con l’orso Yoghi

Volevo raccontare la storia di quello che aveva gli occhi di ghiaccio, nel senso che dai suoi occhi uscivano continuamente pezzi di ghiaccio, con i quali gli umani di quel tempo riuscirono ad evitare la catastrofe che stava causando lo scioglimento dei ghiacciai. Fu grazie a lui, infatti, che non morirono tutti i pinguini dell’universo, ma solo alcuni. E dobbiamo sempre dire grazie a lui se negli orsi polari, estasiati da tutto quel freddo, si riaccese il fuoco della libido. Ma poi ho pensato che avreste riso di me e del mio ambientalismo, che non è ambientalismo, quindi mi sono messa a disegnare cubi sulle buste mandatemi da le poste italiane.

Per quanto riguarda l’orso Yoghi, mi preme farvi notare che egli è più leghista di Borghezio. Cercare foto su google immagini per credere.

*sì- Santo Cielo!- se pensare alla libido degli orsi polari ti smuove gli ormoni, è come pensi. 

6 pensieri su “Come si accoppiano gli orsi polari e le differenze con l’orso Yoghi

  1. ma quanto mi piacciono le tue introspezioni ermetiche e fantasiose. Come sempre tutto ha un senso…però a parte il verde della cravatta e del cappello, Yoghi rubava le merende e non rispettava le regole del noioso Ranger Smith del parco di Jellystone quindi un po’ ribelle lo era.. sebbene egoisticamente solo per i suoi bisogni. I cubi sulle buste li faccio anch’io…meglio seguire gli ormoni va….🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...