Belen Rodriguez vs Lady Gaga

Quando torno dalle vacanze, essendo che solitamente faccio cose diverse dallo stare sdraiata per ore al sole (anche, però non solo) ho un momento di panico perché ho un sacco di cose da dire e le vorrei pure condividere, ma poi me ne dimentico, penso non è interessante, penso ma tienitelo per te. Penso questo sì. E infatti ci metto un sacco di tempo prima di scrivere il post post-rientro e di solito lo faccio nei pressi del mio compleanno, quando mi intristisco, penso oddio è passato un altro anno. Oddio, oddio, oddio. Lo avrei fatto volentieri anche a ‘sto giro (manca una settimana) e avrei anche potuto parlare per ore del mio nuovo complesso (le rughe), ma mi sono censurata.

Sono ossessionata in un modo incredibile, nemmeno fossi Belen Rodriguez, dal problema dell’initimità. Meglio: da ciò che è pubblico e ciò che è privato. Il mio corpo, le sue forme, il modo in cui occupo lo spazio, i miei gesti, il mio volto, il modo in cui tocco i capelli, la mia camminata, la mia voce, i miei capelli, le mie mani, tutto questo è di tutti.
Non so se mi piace, talvolta mi fa paura, altre lo trovo bellissimo. Pensa che l’anno scorso, cioè quest’inverno, sono andata in giro per un po’ con dei vestiti abbastanza larghi, ché il mio corpo era una cosa privata, intima, mia e non volevo si intuisse cosa c’era sotto i capi che indossavo, le forme dei miei muscoli, delle mie gambe. E’ durato poco perché il mo essere femmina fortunatamente- alle volte- ha la meglio sul mio essere scema. In compenso, però, ho studiato la figura di Lady Gaga, la prima celebrità (e che celebrità!), che se ti passasse accanto non sapresti riconoscere. Il suo volto non è di tutti. Ci hanno scritto un saggio molto bello su questo, cercatelo.

Appunto. Estendi il concetto. Pensa a Internet, a facebook, a +Sgen, ai racconti, alle favole, a tutto ciò che viene letto e impudicamente porta il mio nome, tutto ciò in cui io mostrandomi mi nascondo.  Capirai che mica è così facile da gestire.

Insomma, era un post di scuse ai gentilissimi lettori ( dio solo sa perché sono qui) che con diverse mail hanno sollecitato la ripresa delle attività su questo spazio.

19 pensieri su “Belen Rodriguez vs Lady Gaga

  1. Come si farebbe senza le tue parole, che ormai sono le uniche che leggo oltre a descrizioni di malattie e sindromi, etiologie di malattie e sindromi e cure e prevenzioni contro le etiologie di malattie e sindromi?
    E riempiono il cuore (le tue parole…)!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...